LIBRO E MOSTRA Gli occhi
della guerra
Gli occhi della guerra incrociati in tanti reportage in prima linea. Per questo gli occhi della guerra diventano il titolo di un libro fotografico. Un libro per raccontare, con immagini e sguardi fugaci, 25 anni di servizi dai fronti più caldi del mondo.
[continua]


REPORTAGE
La guerra
dimenticata
in Iraq
BAGHDAD - Nel buio pesto squarciato dai riflettori del posto di blocco si intravedono i militari iracheni in assetto di guerra. “Dovete aspettare una scorta. L’intelligence ha segnalato una possibile autobomba in questa zona” rivela un ufficiale di guardia. Ad un pugno di chilometri da Qaraqosh, che i cristiani della piana di Ninive chiamano “dono di Dio”, il dispiegamento di sicurezza è capillare in attesa, fra poche ore, dell’arrivo di Papa Francesco nella sua storica visita in Iraq.
continua


image



16 luglio 2021
Il Giornale
Due villaggi ricostruiti dopo lo Tsunami. Il cuore dei lettori
«Tanta povera gente è vittima due volte, della guerra e dello tsunami che ha devastato le coste dello Sri Lanka - scrive nel 2007 Fausto Biloslavo -... [vai all'allegato]

12 luglio 2021
Il Piccolo
Il triestino Biloslavo riceve il premio Tomaselli
A Borgoricco (Padova) il giornalista triestino, Fausto Biloslavo, è stato insignito del prestigioso premio nazionale Cesco Tomaselli, storico inviato del Corriere della sera....

11 luglio 2021
Appia Polis comunicazione
INFORMARE E TESTIMONIARE LA STORIA, NON E’ PER TUTTI…
Il secondo libro, tratta racconti di storia vissuta dagli autori, Fausto Biloslavo e Gian Micalessin, giornalisti di guerra, con la forza di narrare esperienze dolorose della loro vita vissuta a documentare, fotografare, scrivere, raccontare e rischiare l... [continua]

11 luglio 2021
Il Giornale.it
Fausto Biloslavo vince il premio Cesco Tomaselli
Non capita certo tutti i giorni di poter assistere e di poter interloquire con uno dei più grandi inviati di guerra in Italia, Fausto Biloslavo. ... [continua]

02 luglio 2021
Il Giornale.it
Le mobilitazioni hanno successo? A pezzi i gazebo della raccolta firme
I Collettivi universitari invece si presentano alla facoltà di Trento per impedire a Fausto Biloslavo, inviato di guerra del Giornale, di intervenire ad un convegno.... [continua]


image