LIBRO E MOSTRA Gli occhi
della guerra
Gli occhi della guerra incrociati in tanti reportage in prima linea. Per questo gli occhi della guerra diventano il titolo di un libro fotografico. Un libro per raccontare, con immagini e sguardi fugaci, 25 anni di servizi dai fronti più caldi del mondo.
[continua]


REPORTAGE
Gabri, compagno d'avventure
sopravvissuto
al razzo dell'Isis
Qamishli (Siria) «Il razzo Rpg mi è passato davanti agli occhi ed è esploso addosso ad un combattente curdo morto sul colpo. Gabriele era poco più in là, ferito al volto dalle schegge». Quando arriva la chiamata del fotografo brasiliano Gabriel Cheim, sulla via del ritorno verso il confine fra Siria e Irak, mi si gela il sangue. Gabriele Micalizzi, il fotoreporter italiano del collettivo Cesura, è stato ferito verso le dieci di ieri mattina sulla prima linea dell'ultima sacca del Califfato in Siria orientale.
continua


image

I libri degli altri

imageAfghanistan Fede. Cuore. Ragione.

autore: Lorenzo Merlo
editore: Victory project book
anno: 2011
pagine: 226
Fausto Biloslavo pag. 148 - Nel 2001 gli americani pensavano di aver vinto facile, ma era solo l'inizio. Due anni dopo, anzichè consolidare l'Afghanistan si sono distratti con l'Iraq e per anni abbiamo vissuto di rendita pensando che i talebani non potevano rialzare la testa. Invece non è stato così, ma adesso bisogna stringere i denti, fare tesoro degli errori del passato e continuare a credere che l'Afghanistan va portato fuori dal tunnel di 30 anni di guerre.





image