image
18 settembre 2017 | Terra! | reportage

Migranti in pausa

La caccia ai gommoni diretti in Italia, gli accordi con le milizie per fermare le partenze ed i terribili centri di detenzione. Terra! racconta l’inferno libico dove la bomba umana dei migranti potrebbe riesplodere

[continua]

articoli
07 settembre 2017 | Panorama | reportage
I trafficanti ricercati a Trapani sono quelli che garantiscono lo stop agli sbarchi
[continua]

11 maggio 2017 | Panorama | reportage
Una Libia per due: il buio oltre l’intesa
[continua]

04 agosto 2017 | Il Giornale | reportage
Le minacce di Haftar mettono paura ai nostri pescatori
[continua] [www]

15 novembre 2017 | Il Giornale | reportage
Le false verità della disinformazione buonista
[continua] [www]

27 aprile 2017 | Panorama | reportage
Libia anche i rimpatri sono pilotati
[continua]

12 ottobre 2017 | Il Giornale | reportage
L’ultimo trucco dell’Europa per far ripartire l’invasione
[continua] [www]

31 agosto 2017 | Panorama | reportage
Indietro tutta
[continua] [www]

[altri articoli]
radio

08 marzo 2011 | Panorama | intervento
Libia
Diario dalla Libia
Diario dalla Libia

play

02 marzo 2011 | Panorama | intervento
Libia
Diario dalla Libia
Una nube nera su tutta Tripoli

play

18 marzo 2011 | Radio Capodistria | intervento
Libia
IL vaso di pandora
IL vaso di pandora

play

29 aprile 2011 | Spazio Radio | intervento
Libia
Piegare Gheddafi e preparare l'intervento terrestre
Gli americani spingono con insistenza per un maggiore coinvolgimento dell’Italia nel conflitto in Libia, non solo per passare il cerino politico agli europei. L’obiettivo finale è piegare il colonnello Gheddafi e far sbarcare una forza di interposizione in Libia, con ampia partecipazione italiana. Un modello stile ex Yugoslavia, dove il contingente occidentale è arrivato dopo l’offensiva aerea.

play

12 maggio 2011 | Nuova spazio radio | intervento
Libia
Che fine ha fatto Gheddafi?
Il colonnello Gheddafi è morto, ferito oppure in perfetta forma, nonostante le bombe, e salterà fuori con la sua ennesima e prolissa apparizione televisiva? Il dubbio è d’obbligo, dopo i pesanti bombardamenti di Tripoli. Ieri è ricomparaso brevemente in un video girato durante un incontro, all'insaputa dei giornalisti, nell'hotel di Tripoli che ospita la stampa internazionale.

play

[altri collegamenti radio]




fotografie







[altre foto]